Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Studenti EMERGENZA CORONAVIRUS

EMERGENZA CORONAVIRUS

Informazioni per studenti e studentesse UniMC selezionati all'interno di un programma internazionale

Logo Covid_IRO

 

Aggiornamenti al 18 marzo 2020

A seguito dell’aggravarsi della situazione legata al Covid-19 su scala internazionale e alle susseguenti limitazioni delle attività presso le Università partners, e viste le disposizioni della Commissione Europea e dell’Ateneo riguardo allo svolgimento delle mobilità all’estero, si comunica agli studenti e alle studentesse selezionati per un programma di mobilità internazionale, quanto segue.

Studente / Studentessa di UniMC attualmente in mobilità all'estero

Se hai già iniziato la mobilità, sei libero di rimanere all’estero per concludere il periodo di studio / tirocinio / ricerca. L’Ateneo continuerà a supportare l’attività come da contratto sottoscritto prima della partenza. Ricorda che, in caso di necessità, puoi richiedere un prolungamento della mobilità contattando l’Ufficio Mobilità Internazionale di UniMC e l’ente ospitante.
Ti invitiamo ad attenerti alle indicazioni fornite dell’ente/ateneo ospitante e alle raccomandazioni che provengono dall’OMS in merito ai comportamenti da tenere e agli spostamenti. Verifica inoltre la copertura assicurativa medica, soprattutto nel caso di mobilità extra-europee.

Se desideri rientrare, puoi farlo nel rispetto delle indicazioni sanitarie in atto e con i mezzi che ritieni più adeguati, tenendo conto che la situazione è in cambiamento su base oraria. Ti raccomandiamo quindi di pianificare il rientro con attenzione. Le informazioni disponibili saranno continuamente aggiornate nel testo e nel box Download di questa pagina. Di seguito alcuni link utili:

 

ATTENZIONE: in data 17/3 è stato approvato un decreto che prevede l'autoisolamento per chi rientra in Italia: è necessario comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia al Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Sanitaria competente per territorio.

Nel caso di interruzione del periodo di studio/tirocinio/ricerca gli studenti Erasmus potranno appellarsi al principio di “causa di forza maggiore”, che dà diritto al rimborso delle spese sostenute per il rientro anticipato dovuto.

Nel file FAQ trovi risposta ai principali quesiti che riguardano la continuazione o l’interruzione delle attività all’estero.

Studente / Studentessa di UniMC in attesa di iniziare la mobilità all'estero

Tutte le mobilità per periodi di studio/tirocinio/ricerca sono sospese. Le mobilità di studio e di doppio titolo potranno essere posticipate all’anno accademico 2020/2021, in accordo con le università ospitanti e coerentemente con il percorso accademico dello studente.

Le partenze per mobilità di ricerca tesi, tirocinio o ricerca dovranno essere riprogrammate salvo diverse disposizioni. Contatta l’ente ospitante per verificare la possibilità di rimandare l’inizio della mobilità ed informa il tuo ufficio di mobilità di riferimento per comunicare la nuova data.

Nel caso di annullamento del periodo di studio/tirocinio/ricerca gli studenti Erasmus potranno appellarsi al principio di “causa di forza maggiore”, che dà diritto al rimborso delle spese sostenute per la mobilità non effettuata.

Nel file FAQ trovi risposta ai principali quesiti che riguardano l’annullamento e il posticipo della mobilità.

Studente incoming attualmente aMcerata

L’Ateno di Macerata fornisce la possibilità a tutti gli studenti in Mobilità Erasmus o Accordi bilaterali di proseguire l’attività didattica a distanza, sia che decidano di restare a Macerata, sia che decidano di tornare nel loro Paese.

Aggiornamento del 21 marzo 2020

In attesa che questo periodo si concluda nel modo più veloce possibile, lo staff dell’Ufficio Mobilità Internazionale è a disposizione degli studenti telefonicamente e via e-mail con chi ha bisogno di consigli o di supporto in questo momento di stress e difficoltà.

Aggiornamento del 26 marzo 2020

L’Unità di Crisi della Farnesina ha fornito le seguenti indicazioni:

Per i voli speciali: per i Paesi da cui sono più difficoltosi i rientri, premesso l’appello a limitare gli spostamenti, l’Unità di Crisi suggerisce che gli studenti si mettano in contatto con la Rappresentanza territorialmente competente, segnalando la loro presenza e i problemi che incontrano. La Farnesina può infatti attivarsi solo laddove riceva indicazioni specifiche da parte della Rappresentanza. Gli studenti devono tenere costantemente sotto controllo il sito dell’Ambasciata (che viene continuamente aggiornato) e registrarsi sul sito “Dove siamo nel mondo” indicando tutti i recapiti possibili: scaricando la relativa app potranno inoltre ricevere sms e notifiche push con gli aggiornamenti in tempo reale.

Per i rientri che prevedono uno scalo in Germania: è fondamentale prenotare voli che arrivino e ripartano dal medesimo aeroporto. In Germania in questo momento non è consentita la circolazione per trasferirsi da un aeroporto ad un altro. Solo in caso di estrema difficoltà, ci si può rivolgere alla Rappresentanza italiana competente per zona, chiedendo l’assistenza consolare o di ambasciata. L’elenco delle rappresentanze in Germania è sul sito MAECI. Gli studenti che intraprendono un viaggio di rientro in Italia dovrebbero quindi controllare gli aeroporti di eventuali scali e annotarsi i recapiti delle rappresentanze nel Paese in cui fanno scalo (soprattutto in Germania).

Aggiornamento del 28 marzo 2020

Nuove indicazioni per chi rientra in Italia (compreso modulo di autocertificazione per chi arriva dall'estero):

https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html

ATTENZIONE: questa pagina è in continuo aggiornamento, si raccomanda di consultarla regolarmente

FAQ per studenti italiani all'estero

NOTA AGENZIA NAZIONALE COVID-19

23_03 Aggiornamenti mezzi trasporto per rientro in Italia

LINK UTILI

Sito web della CRUI dedicato all'emergenza COVID-19

FAQ in più lingue: https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti (è una pagina in aggiornamento in seguito all'entrata in vigore dell'Ordinanza del Ministro della Salute del 20/03/2020, dell'Ordinanza Salute-Interno del 22/03/2020 e del DPCM 22 marzo 2020)

Focus: Cittadini Italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia: https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html

Sito Erasmus Studio a.a. 2019/2020